Vai al contenuto

CONTATTACI

CONTATTACI

Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Le seguenti condizioni generali di contratto sono valide salvo diversi accordi esplicitamente indicati.

Fanno parte integrante del contratto i documenti controfirmati dalle parti contenenti i dati tecnici del progetto, il layout, le schede tecniche, foto di campioni e campioni consegnati per la prevalutazione.

1) Ambito di applicazione delle presenti condizioni generali di contratto. 

Le presenti condizioni generali di contratto si applicano a tutti i contratti conclusi da Sintesi srl. 

Le condizioni generali di contratto delle controparti contrattuali sono annullate e prive di effetto.

2) Prezzo. Si precisa che non sono compresi nel prezzo indicato in proposta e/o contratto:

‐ Trasporto e imballo.

‐ Scarico e posizionamento sul luogo del montaggio

‐ Montaggio, installazione e collaudo della macchina/e oggetto della proposta e/o contratto, presso la sede dell’acquirente

‐ Spese di viaggio dei tecnici Sintesi Srl,

‐ Spese per vitto e alloggio dei tecnici Sintesi Srl,

‐ Istruzione dei tecnici e del personale dell’acquirente,

‐ Opere murarie,

‐ Collegamenti elettrici e pneumatici sino ai quadri della/e macchina/e (comunque tali alimentazioni dovranno avere i requisiti e la potenza sufficiente al buon funzionamento dell’impianto),

‐ Cavi di rete per collegamenti Ethernet,

‐ Eventuali Traduzioni in Lingua Estera dei Manuali d’uso e degli altri documenti tecnici e/o commerciali relativi alla macchina.

‐ Quanto non espressamente indicato in contratto e/o offerta.

3) Termini di Pagamento. Se non diversamente indicato, sono valide quelli riportati nelle condizioni di fornitura.

4) Campionature e collaudo. Entro un mese dalla data prevista per il collaudo dovranno pervenire presso la sede di Sintesi srl, o altro sito indicato da Sintesi srl, sufficienti campioni per ogni tipo di prodotto da collaudare. Tali campioni dovranno essere approvati da Sintesi srl e conformi a quelli forniti in sede di trattativa. Il materiale dovrà essere spedito con la dicitura “materiale per prove distruttive”. Le spese di trasporto dei campioni sono a carico dell’acquirente. Eventuali ritardi nell’invio dei campioni faranno automaticamente slittare la data di collaudo e consegna senza dilazionare i pagamenti indicati. Il collaudo (FAT) sarà effettuato presso la sede di Sintesi srl, o altro sito indicato da Sintesi srl. Se non diversamente specificato, tale collaudo è gratuito e compreso nella fornitura per un formato di prodotto. Al collaudo è richiesta la presenza di personale incaricato dall’acquirente. Al termine di tale collaudo verrà controfirmato un apposto verbale che darà corso ai pagamenti previsti e alla spedizione.

5) Consegna. La consegna della macchina è da considerarsi (Ex‐works), presso lo stabilimento di Sintesi srl, ove la stessa verrà messa a disposizione dell’acquirente. Il venditore metterà a disposizione dell’acquirente presso il proprio stabilimento la macchina. Il termine di consegna previsto in proposta e/o contratto è puramente indicativo e pertanto l’acquirente non potrà chiedere, nel caso di ritardo, la risoluzione del contratto od il risarcimento dei danni. Dal momento della consegna tutti i rischi ed oneri relativi alla macchina saranno ad esclusivo carico dell’acquirente. Il trasporto resta a cura e carico dell’acquirente, se non diversamente specificato

6) Riserva di proprietà. Ai sensi degli art. 1523 e segg. Cod. civ., Sintesi srl conserverà la proprietà della/e macchina/e oggetto della proposta e/o contratto sino all’avvenuto integrale pagamento del prezzo. L’acquirente pertanto non potrà, disporre della/e macchina/e in modo alcuno, senza l’espressa autorizzazione scritta di Sintesi srl. L’ acquirente si obbliga altresì ad adempiere a tutte le formalità necessarie per rendere opponibile la riserva di proprietà ai terzi.

7) Clausola risolutiva espressa. Il contratto sarà risolto di diritto, ai sensi e nei modi dell’art. 1456 c.c., qualora la controparte contrattuale non adempia l’obbligazione di pagamento del prezzo nei termini indicati nella conferma d’ordine, e nelle presenti condizioni generali di contratto.

8) Clausola penale. In caso di ritardo nel pagamento del prezzo alle scadenze pattuite, ed anche a prescindere dalla eventuale risoluzione del contratto, la controparte contrattuale sarà tenuta a pagare gli interessi sulla somma dovuta a Sintesi srl nella misura del 7%. È fatto salvo il risarcimento del maggior danno.

9) Montaggio ‐ Installazione – Collaudo presso sito di Installazione (SAT). Se richiesta, Sintesi srl provvederà al montaggio, installazione ed al collaudo della/e macchina/e presso lo stabilimento dell’acquirente. Per il montaggio l’acquirente dovrà fornire a Sintesi Srl assistenza con muletti, gru e mano d’opera per il posizionamento.  Il collaudo della/e macchina/e presso lo stabilimento del cliente, sarà fatto per un formato di prodotto, se non diversamente specificato e dovrà avvenire entro 15 giorni dalla consegna della macchina. Se tale collaudo, per cause non imputabili a Sintesi srl, non potrà avvenire entro tale termine, l’acquirente sarà comunque obbligato a versare il saldo del prezzo, entro il termine previsto per l’effettuazione del collaudo stesso e le eventuali rate di pagamento successive.

10) Istruzione del personale e dei dipendenti dell’acquirente. Se concordato tra le parti, Sintesi srl provvederà all’istruzione ed al training del personale e dei dipendenti dell’acquirente che, a fronte di tale prestazione, corrisponderà a Sintesi srl i corrispettivi indicati in proposta e/o contratto.

11) Produttività. Tutte le quote di produttività indicate si riferiscono alla capacità teorica della linea e al 100% di efficienza. A titolo di esempio non esaustivo vanno depurate da interferenze ambientali di qualsiasi natura e da ogni stop dei macchinari compreso i fermi per il cambio dei consumabili. I fermo-macchina o i rallentamenti dovuti ad alimentazione non costante e prodotti o consumabili non costanti o non conformi rispetto a quanto stabilito, non vengono presi in considerazione riguardo alle quote di produttività. Ai fini dell’accettazione del collaudo da parte del cliente, la macchina deve lavorare nelle condizioni previste con capacità teorica di produzione > 95% per 1 ora di lavoro senza presentare anomalie significative.

12) Inserimento della macchina in un più complesso impianto. Se le macchina/e oggetto della proposta e/o contratto sono inserite in un più complesso impianto in coordinazione con altre macchine fornite da diversi produttori e/o fornitori, Sintesi srl non dovrà avere pregiudizio alcuno per eventuali ritardi e/o inadempimenti degli altri fornitori

13) Garanzia. Sintesi srl garantisce le macchine per la durata di 12 mesi dalla consegna (nessuna garanzia per le parti elettriche, elettroniche e soggette ad usura), a fronte di turni di impiego non superiori ad otto ore giornaliere. La presente garanzia ha per oggetto la riparazione e la sostituzione di quelle parti che, entro il periodo di validità della garanzia stessa, si dimostrassero di fabbricazione difettosa. Per la valutazione circa l’attribuzione in garanzia dell’inconveniente o difetto del macchinario le parti si rimetteranno al giudizio insindacabile dei tecnici Sintesi srl. La presente garanzia copre la fornitura del pezzo difettoso ma non include le eventuali spese di trasporto del materiale e le spese di viaggio, vitto ed alloggio dei tecnici di Sintesi srl che rimarranno a carico dell’acquirente. L’eventuale riparazione dei materiali difettosi verrà eseguita da Sintesi srl esclusivamente presso la propria sede. Le spese di trasporto del materiale difettoso presso la sede di Sintesi srl saranno, salvo diverso accordo, a carico dell’acquirente. Nell’ipotesi in cui il reclamo dell’acquirente dovesse risultare ingiustificato, tutte le spese di riparazione e/o sostituzione di parti saranno addebitate a quest’ultimo, compreso il costo dei particolari sostituiti. La garanzia prestata da Sintesi srl, anche ai sensi dell’art. 1490 comma 2° codice civile italiano, è limitata a quanto previsto dalla presente clausola. L’acquirente rinuncia in ogni caso alla risoluzione del contratto e/o alla riduzione del prezzo e/o al risarcimento dei danni.

14) Ambiente e Materiali. L’ambiente di installazione delle macchine dovrà essere esente da disturbi o scariche RFI o EMI. In caso contrario l’acquirente dovrà prendere le necessarie misure per eliminare l’inconveniente. Di questi costi e tempi aggiuntivi si farà carico l’acquirente. La temperatura degli ambienti e dei prodotti non dovrà essere inferiori a 10° e non superiori a 35°. L’Ambiente di installazione dovrà essere esente da eccessi di polvere.

I prodotti da movimentare (pallet, fardelli, cassette, scatole, ecc.) devono avere qualità, forma, dimensione e consistenza costanti ed essere integri, non deformati, macchinabili e stabili alla presa.

15) Risarcimenti. A Sintesi srl non potranno mai essere chiesti da alcuno, risarcimenti per danni diretti e/o indiretti causati o consequenziali alla sua fornitura quali, ad esempio, ma non esclusivamente: interruzione e/o perdite di produzione, produzione non conforme, mancati o limitati introiti, costi finanziari, ecc.

16) Modifiche. Sintesi srl si riserva di apportare, anche nel corso dell’esecuzione del contratto, tutte le modifiche ai macchinari che possano risultare necessarie od opportune per migliorarne le prestazioni, senza alterarne le caratteristiche essenziali e i requisiti di sicurezza. Le modifiche alla/e macchina/e e/o ai software proposte dall’acquirente successivamente alla conclusione del contratto, dovranno essere richieste in forma scritta a Sintesi srl che le valuterà in maniera discrezionale. Qualora siano ritenute fattibili, si procederà ad emettere specifico ordine con specifici prezzi, termini di consegna e condizioni di fornitura.

17) Autorizzazioni uso immagini e dati. L’acquirente autorizza Sintesi srl ad: utilizzare filmati e/o fotografie effettuati sui prodotti o sulle linee di produzione installate da Sintesi riguardanti il funzionamento/performance delle macchine e dei materiali; riportare i dati relativi alle caratteristiche tecniche delle macchine/materiali forniti ed i relativi benefici generati. I materiali raccolti potranno essere usati internamente ed esternamente per attività di marketing, mail-marketing, web e social-marketing.

18) Reclami. Reclami per vizi o difetti apparenti devono, a pena decadenza, essere proposti a mezzo pec (sintesi_amministrazione@pec.it) entro 8 giorni dal ricevimento della merce che non deve essere manomessa sino alla definizione del reclamo. I reclami per vizi o difetti occulti, a pena di decadenza, devono essere proposti a mezzo pec entro 8 giorni dalla scoperta e non oltre 15 giorni dal ricevimento della merce; resta comunque inteso tra le parti che qualsiasi contestazione sarà preclusa all’acquirente qualora lo stesso non abbia, al ricevimento della merce, apposto nel documento di trasporto la propria firma e la scritta con “riserva di controllo” per quanto riguarda i vizi apparenti od occulti, ovvero individuato nello stesso documento per iscritto il quantitativo di merce mancante e/o vizi immediatamente riscontrabili: in ogni caso dovrà esserci la controfirma del trasportatore. Nessun reso potrà essere effettuato senza il previo consenso di Sintesi srl.

19) Privacy. In ottemperanza al “Codice in materia di protezione dei dati personali” e sue modificazioni, evidenziamo che i dati forniti dall’ acquirente (indispensabili per l’esecuzione della fornitura in argomento) sono registrati all’ interno dei database di Sintesi Srl. In questa sede il cliente autorizza in via definitiva e continuativa Sintesi srl all’ invio , con i mezzi del caso, di informazioni, offerte o altro materiale pubblicitario ed informativo. Qualora decidesse di non voler ricevere ulteriori informative acquirente potrà comunicarlo in qualunque momento via mail a sintesi@sintesicom.it. L’ Informativa Privacy completa di finalità, modalità del trattamento, diritti dell’interessato e responsabile del trattamento, può essere consultata accedendo al nostro sito www.sintesicom.it

20) Legge applicabile e Foro competente. Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente accordo sarà applicabile il diritto italiano. Per ogni controversia derivante dal presente accordo, anche con riferimento all’interpretazione ed all’esecuzione dello stesso, saranno competenti, a seconda della materia e/o del valore, il Tribunale di Firenze.

Scarperia e San Piero, lì 07/09/2020